Altre Informazioni
Chi siamo La Confraternita della Misericordia (CDM) nasce nel 1577 con le funzioni di una moderna Conferenza di S. Vincenzo. e dal 1678 il Santuario dell'Annunziata è sotto la sua cura e custodia. Ad oggi conta su 150 iscritti e attraverso la formazione di Gruppi di Volontariato è operativa sul territorio chierese a favore della Comunità.
Dove siamo Vieni a trovarci. Siamo a Chieri in Piazza Trieste n. 1, presso il santuario dell'Annunziata.
Newsletter
Iscriviti alla newsletter. Riceverai periodicamente le notizie sulla Confraternita, le nostre attività e ci conoscerai di più.

 

Il Carrello della spesa per Embraco

Piatto e forchetta

Il Carrello della spesa per Embraco

Come sapete l’iniziativa  “Il Carrello della spesa per le famiglie Embraco” è iniziata nel periodo di Quaresima, con il significativo coinvolgimento delle Parrocchie chieresi e di persone  di buona volontà e si concluderà al termine del periodo della liturgia pasquale, ovvero entro fine Maggio.

La sede della Confraternita dell’Annunziata è stata il punto di raccolta finale delle offerte di viveri e di denaro con il quale acquistare soprattutto olio, caffè e  riso. La nostra esperienza di gestione del Carrello del Santuario, che quest’anno compirà sei anni, ci ha suggerito infatti che proprio questi viveri più costosi scarseggiano sempre, rispetto ad altro cibo.

Siamo ancora in attesa della segnalazione ulteriore, da parte delle RSU Embraco, delle restanti famiglie alle quali consegnare entro Maggio quanto abbiamo raccolto, per concludere bene e il più rapidamente possibile questo piccolo aiuto.

Come volontari operativi, lo abbiamo già detto,  i nostri ranghi sono attualmente un po’ ridotti, per via di tutte le norme  da osservare in questo periodo, ma comunque la Confraternita è riuscita con i propri mezzi ad effettuare la prima consegna, a metà aprile, alle famiglie segnalate dall’RSU. Ringraziamo anche le autorità chieresi, che ci hanno permesso di effettuare gli spostamenti in Chieri per le consegne, in considerazione delle particolari motivazioni dell’iniziativa Embraco.

Non ci sono commenti

Pubblica commento